Nessuna immagine

MADDALONI – MERCATO AGROALIMENTARE: CARABINIERI FORESTALE DEL NUCLEO NIPAAF DI CASERTA E PERSONALE DELLA LOCALE POLIZIA MUNICIPALE DENUNCIANO PERSONA PER COMBUSTIONE ILLECITA DI

RIFIUTI   Carabinieri Forestale appartenenti al Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare Forestale di Caserta e appartenenti alla locale Polizia Municipale del Comune di Maddaloni (CE) hanno svolto un’attività investigativa congiunta in relazione ad una perpetrata illecita combustione di rifiuti speciali all’interno del Mercato Agroalimentare di Maddaloni (CE).

Grazie al contributo reso da alcuni testimoni veniva prontamente individuato il soggetto che aveva dato alle fiamme per disfarsene degli imballaggi per ortofrutta in legno ed in cartone pressato.

Il predetto soggetto veniva deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria C.V., per il delitto di combustione illecita di rifiuti speciali. Gravità dell’azione illecita commessa che risultava, inoltre, alquanto rischiosa per le particolari condizioni climatiche che potevano favorire una propagazione incontrollata delle fiamme.

Giova ricordare che la combustione illecita di rifiuti, vietata dalla normativa ambientale vigente, è sanzionata molto severamente con delle pene fino a cinque anni di reclusione.

 


MENU UTENTE