I carabinieri della Stazione di Orta di Atella (ce), in quel centro, durante servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di

spaccio, di B. P., cl. 1998 e I. G. cl. 1995, entrambi domiciliati ad Orta di Atella.

I due fidanzati sono stati bloccati dopo aver ceduto, ad un  occasionale acquirente, per la somma di €60,00, 3 involucri termosaldati contenenti cocaina, per un peso complessivo di gr.1,00.

i militari dell’Arma, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, eseguita a carico dei due, hanno rinvenuto la somma in contanti pari ad €255,00, ritenuta provento dell’attività illecita.

durante gli accertamenti, volti all’identificazione degli stessi, l’uomo, B. P., con fare repentino e violento  ha cercato di scappare travolgendo uno dei militari.

Lo stesso, però, è stato bloccato dopo un breve inseguimento.

Gli arrestati sono stati accompagnati ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.